Colore, tradizione e semplicità della cucina di Filippo La Mantia

La filosofia culinaria di Filippo La Mantia, la cui ispirazione resta legata alla sua terra natia la Sicilia, è quella di utilizzare pochi ingredienti semplici, reinventando le ricette ma mantenendo la tradizione dei gusti e dei sapori.
Lo chef parla di cibo come mezzo per viaggiare senza spostarsi, gustando ricette che esprimano una forza interiore originale tale da rendere quell’esperienza unica, una sorta di meditazione: “Il mio intento in cucina è il ritorno alla semplicità, dalla scelta dell’ingrediente alla lavorazione”.