Porro -  -
Porro -  -
Porro -  -
Porro -  -
Porro -  -
Porro -  -
Porro -  -

Mood

Le combinazioni per ogni atmosfera.
Il gioco delle combinazioni per atmosfere sempre diverse.
Dosando gli “ingredienti” e accostando le finiture in modo creativo, gli interni acquistano il loro sapore: dallo stile Anni 50 al naturalismo nordico, dal decorativismo francese al minimalismo new yorkese, solo per citarne alcuni, senza rinunciare al design impeccabile Porro.
Scopri i mood suggeriti, e scegli il tuo preferito.

Loft Newyorkese

/ Un total look black&white per un arioso open space dal fascino industriale e contemporaneo: uno spazio liberato dalle costrizioni di una architettura domestica tradizionale in cui convivono diversi ambienti. La scelta dei materiali è dettata da un’impronta minimalista e prettamente maschile: legno tinto nero, acciaio, marmo, pelle, ottone,cristallo smoke. L’intera tavolozza si riassume nella scala del grigio, in variazioni dal bianco al nero. Arredano questo spazio le forme essenziali ma scultoree del tavolo Metallico in acciaio
verniciato nero accompagnate dalle linee rigorose ma morbide delle sedie Neve in frassino tinto nero. In primo piano l’elegante daybed Traveller con schienali laterali in cuoio testa di moro, teso effetto “sella”; una madia Modern con ante in laccato bianco moon e vani a giorno in hemlock tinto nero crea un gioco grafico sullo sfondo. Le scatole in equilibrio nello spazio del tavolino contenitore Balancing Boxes si vestono invece di bianco, opera d’arte astratta nello spazio.

Pranzo Francese

/ Un ambiente dal gusto sofisticato, dove tonalità soft come il panna e l’avorio sposano il calore di legni riccamente venati, come l’olmo termotrattato e il mongoi. Linee curve, pattern geometrici e l’estrema qualità tecnica degli arredi Porro: il decorativismo francese si incontra ed amalgama con il miglior design italiano e l’atmosfera bohémien acquista un carattere forte e contemporaneo. A centro stanza il tavolo Ellipse Table, una vera e propria composizione di volumi, è abbinato alle linee sinuose delle poltroncine imbottite Garda. Sposa il fascino di questa sala da pranzo Ex-Libris, libreria preziosa al tatto e alla vista, pensata per riporre ed esporre ricche collezioni protette dalle sue ante in cristallo.

Living anni ‘50

/ Legni masselli, cromatismi decisi, giochi grafici: una casa-manifesto dall’immaginario anni ’50, abitata da pezzi che esibiscono ora lavorazioni industriali, ora richiami ad un sapere artigianale. Un eclettismo mai casuale, dove ogni contrasto visivo è accuratamente studiato. Creano una zona relax la poltroncina Ghiaccio in frassino naturale con rivestimento in tessuto ciliegia e la madia Modern che alterna vani chiusi in essenza e moduli aperti in laccato opaco rosso cina, giallo zolfo e blu reale, dall’esprit sartoriale. Contrasti tra pieni e vuoti animano la libreria System in noce termotrattato e ante scorrevoli in cristallo trasparente, che inquadra la sala da pranzo. La presenza plastica del tavolo Galileo in frassino termotrattato, con piano ovale e gambe tornite sul filo della sensualità, è accompagnata dalle linee rigorose ma morbide di Neve in frassino tinto rosso, che reinterpreta in chiave contemporanea la classica sedia in legno.

Notte Giapponese

/ Un’oasi di tranquillità dall’eleganza orientale. Uno scenario dalla bellezza austera, un rifugio zen dove il tempo sembra essersi fermato. Rosso cina, denim e cioccolato, tessuti che dal grigio virano al blu, e il calore delicato e rassicurante del legno che avvolge la scena. Racchiude gli abiti creando una stanza segreta la dressing room Storage, declinata in una finitura espressiva come il mongoi e in una composizione angolare che alterna moduli a giorno e vani chiusi da ante in cristallo con telaio Iron, accompagnata dalla cassettiera Acquario. La camera da letto, quieta ed accogliente, è dominata dalle note bionde e dolci del letto Taiko in olmo termotrattato, miscela unica di rigorosa geometria ed invitante morbidezza.

Naturalismo nordico

/ Coloti tenui, legni chiari e tessuti melange che rimandano alla bellezza rigorosa e incontaminata dei paesaggi scandinavi. Una camera da letto dall’estrema pulizia architettonica sceglie la leggerezza nautica e la linearità grafica di Boutique Mast, cabina armadio ispirata agli alberi di una barca su cui si dispiegano grandi vele: un’elegante gabbia grafica caratterizzata da montanti metallici circolari a sezione ridotta su cui è possibile applicare grandi mensole a sbalzo ad ala di aliante e ampie specchiere. A centro stanza il letto Shin, caratterizzato da un’estetica semplice e curata nei minimi dettagli, si compone di una solida struttura in legno e di un’ accogliente testata, a contrasto con la pediera in tubolare d’acciaio. La poltroncina imbottita Soft Chair color panna si fonde con le morbide tonalità dell’ambiente, rimanda alla purezza della neve.

Living design addicted

/ L’arte di abitare in modo creativo: arredi dalla personalità spiccata e una palette pop, completamente personalizzabile. Le icone del design Porro trova spazio in questo ambiente pensato per chi non ha paura del minimalismo, ed allo stesso tempo ama osare con gli accostamenti. La libreria Load-it con mensole e pannelli in acciaio, personalizzata da moduli contenitori Modern con esterni in essenza e interni in laccato opaco, il tavolo Ferro che si incurva dolcemente, le sedie bicolore Gentle, che combina la morbida ecopelle delle gambe posteriori che continuano nell’arco dello schienale, al legno chiaro delle gambe anteriori che diventano braccioli e sostegno per la schiena.

Neoclassico rivisitato

/ Il fascino del classico rivisitato con sguardo contemporaneo. Ambienti ariosi e leggeri abitati da forme gentili, al di fuori dal tempo e dagli stili passeggeri. Porro riscrive i canoni del passato mixando a suo modo bianchi, tessuti intrecciati ed essenze della tradizione, da difendere e attualizzare. Delimita la zona living una scenografica libreria System: parete attrezzata che punta sul forte impatto materico e sul movimento delle ante battenti in cristallo. La madia Tiller, con le sue ante che si aprono una sull’altra a 180° variandone il disegno in facciata, è resa preziosa dalla finitura in eucalipto. Al centro stanza la poltroncina Ghiaccio dialoga con il tavolino 3Table composto da 3 differenti piani, che gioca su movimenti inaspettati e sulla ricchezza delle finiture.

Richiedi un appuntamento