Teatro ombre Cinesi

L’espressione “ombre cinesi” con la quale ci riferiamo frequentemente sia al teatro delle ombre che ai suoi personaggi, è una delle prime forme dell’opera cinese e ha più di 2000 anni di storia, essendo nata nel periodo Shaanxi, durante la dinastia degli Han occidentali (206 a.C – 220 d.C). Il teatro delle ombre ha avuto vasta diffusione in Cina e questo ha comportato uno sviluppo di diverse varianti in differenti zone geografiche dove erano presenti il proprio stile e le proprie figurine specifiche. I narratori del teatro delle ombre seguivano tre filoni: vi erano quelli che narravano vicende religiose (legate soprattutto al Buddhismo), brevi racconti e avvenimenti storici. Non si narravano soltanto i racconti fantastici o mitologici, ma anche le storie d'amore, la vita di uomini illustri, storie di brigantaggio e storie di castighi.